Profilo della Società Dante Alighieri e del Comitato di Praga

La Società Dante Alighieri, fondata a Roma nel 1889, ha lo scopo di diffondere la lingua e la cultura italiane nel mondo fra tutti gli stranieri che si interessano ai valori antichi e nuovi della civiltà italiana e fra gli Italiani all’estero che desiderano mantenere legami culturali con l’Italia. I fondatori intitolarono l’associazione a Dante Alighieri per confermare che in quel nome si era compiuta l’unità linguistica della nazione, riconosciuta poi politicamente sei secoli dopo. Sono funzionanti, per opera dei comitati esteri della società, 3300 scuole distribuite nelle numerose sedi nel mondo.

Il Comitato di Praga è nato nel gennaio 2005 per iniziativa di alcuni entusiasti. Nel giro di pochi anni si è guadagnato le simpatie di centinaia di studenti, oltre al ricevimento di numerosi riconoscimenti da parte della casa madre di Roma. Organizza tutta una serie di corsi linguistici di gruppo e individuali. E' anche l'unico ad avere predisposto un insegnamento specifico di lingua ceca per persone italofone. Ha ottenuto la qualifica di Centro esaminatore PLIDA ed è l'unico nella Repubblica Ceca ad essere autorizzato ad organizzare tali esami. Oltre a svolgere attività didattiche, organizza convegni, mostre, concerti, scambi culturali e serate d’incontro a tema.

Vázva donátorům IT

 

Potete sostenere le nostre attività inviando un contributo
sul c/c n° 1032676018/2700,
indicando come causale (il cosiddetto simbolo variabile) il n° 15002

Per il relativo documento ai fini fiscali del donatore, scrivete a tesoriere@dantepraga.cz